venerdì 27 dicembre 2013

ecco come Durex coccola i suoi AMBASSADOR

Buongiorno,
oggi suonano al citofono apro, e come ogni settimana c'è un pacco per me.
Questa volta i pacchi erano in realtà 2: uno di ASOS e l'altro in incognito...

Cosa ci fosse nel primo già lo sapevo! Allora apro il secondo e poff:
GUARDATE:



non so più dove metterli ahahaha !

Grazie a Durex, adesso sono un AMBASSADOR DUREX di Lecce .
Dovrò provare tutti i prodotti e poi posterò quali secondo me siano i migliori,,, ma Durex non sbaglia mai ...

a Presto
ANDREA

giovedì 12 dicembre 2013

iPhone 5s batte SAMSUNG: è lo smartphone più venduto al mondo

counterpoint-top-sellers-oct-2013

Apple piazza due suoi smartphone nei primi posti nella classifica dei terminali più venduti al mondo. Il risultato è stato raggiunto grazie ad una politica di marketing molto aggressiva, alla disponibilità dell’iPhone 5s in nuovi paesi come la Cina e all’ abbassamento di prezzo dell’iPhone 5. 
Apple ha anche risolto i problemi di approvvigionamento, potendo quindi soddisfare la richiesta dei propri clienti. Al quarto posto si classifica l’iPhone 5c, che supera il Galaxy Note III.

Septimius_14_620x433

martedì 26 novembre 2013

INVERNO 2014: SAILOR MOON torna per una nuova STAGIONE

PEPPA PIG, WHO?
Ebbene si, molte ragazze o meglio ormai donne, saranno contente di questa notizia.



Le guerriere sailor stanno tornando. La nuova serie di Sailor Moon è pronta ad invadere gli schermi del giappone (e in contemporanea streaming quelli di tutto il mondo) già dall’inverno 2014.  L’annuncio è stato confermato in occasione del Sailor Moon 20th Anniversary dalle “Momoiro Clover Z”, popstar giapponesi che si occuperanno delle sigle di apertura e chiusura di questa nuova serie.
Fumio Osano, che a quel che mi risulta sembra essere lo storico editor responsabile di quelle acconciature che levati, ha annunciato che non si tratterà di un remake delle vecchie puntate ma di una storia nuova, del tutto originale.


Ora dai negozi via quella stupida porcellina, VEDREMO solo scettri e vestiti alla marinara.

ecco tutte le sigle:

venerdì 8 novembre 2013

N°21 (Alessandro DELL'ACQUA): ora anche per UOMO..

Da tempo noi tutti speravamo in una linea uomo.

A dare la bella notizia è proprio lo stesso ALESSANDRO DELL'ACQUA sul suo profilo Instagram:




Adesso la concorrenza sarà alquanto difficile e dura per gli altri, non ci resta che aspettare cosa il nostro stilista di origini napoletane ci propone :) 

Ma chi è Alessandro Dell'Acqua?

Alessandro Dell'Acqua (Napoli21 dicembre 1962) è uno stilista italiano.
Dopo essersi diplomato all'Istituto d'arte di Napoli nel 1981, Alessandro Dell'Acqua inizia a lavorare per il gruppo Marzotto, collaborando contemporaneamente con altri importanti marchi come Maska, Byblos, Gilmar, Les Copains, Iceberg e Genny, insieme a Gianni Versace, all'epoca in forze all'azienda di Ancona. In questo periodo Dell'Acqua si specializza nella lavorazione della maglia, come apprendista dello stilista parmigiano Pietro Pianforini. Dell'Acqua arriverà a diventare il principale stilista del marchio Pianforini.
Nel 1995 Alessandro Dell'Acqua fonda il proprio marchio e la sua prima collezione femminile, chiamata Punk on a Mediterranean Woman viene presentate a Milano nel 1996. La prima collezione maschile Dell'Acqua debutterà nel 1998 al Palazzo Pitti di Firenze. Nel dicembre 2002 Alessandro Dell'Acqua viene nominato direttore artistico dell'azienda di biancheria intima La Perla, per il quale lo stilista disegna la prima linea di abbigliamento, che ha debuttato a Milano nel marzo 2003. Lo stilista è inoltre il principale stilista per i marchi Redwall e Borbonese.
Nel 2003, Alessandro Dell'Acqua ha aperto il suo primo showroom negli Stati Uniti sulla Madison Avenue e nel 2004 è stata inaugurata la prima boutique londinese del marchio. Nel 2010 torna sulle passerelle milanesi con la collezione N°21.
(Fonte WIKIPEDIA)

mercoledì 30 ottobre 2013

Andrea Mitch in ODI ET AMO

 

Andrea Mitch in #odietamo ...@marcoodietamo #fashion #tshirt #numero #andrea #21 #n21 #blogger #photo #photoofday #outfit 

mercoledì 2 ottobre 2013

Work Bitch: VIDEO - La Spears torna ai vecchi tempi

Britney Spears hot come non l'abbiamo mai vista. 


La popstar ha svelato l'attesissimo video del suo nuovo singolo "Work Bitch" (era anche ora dopo nessuna promozione se non dei concerti che terrà a LAS VEGAS), singolo che anticipa il suo 8 album.

Nel video la troviamo con un sex appeal alla "SLAVE 4U" e soprattuto la vediamo cimentarsi in un balletto sexy (direi finalmente balla!!) e una frustata sul lato B delle ballerine. 

Torna quindi al suo vecchio stile provocante: capelli biondi, in ottima forma, completini sexy e movenze da diva, la star gioca a fare la 'bad girl' dominatrice! 

Che dire la reginetta del pop è tornata, sono già tante le visualizzazioni del video. 

 




giovedì 19 settembre 2013

Le differenze tra iOS6 e iOS7

Schermata Home

Presenta le nuove icone “piatte” di iOS 7. Lo sfondo è mobile: spostando il telefono si muove leggermente anche l’immagine di sfondo. Non compare più l’icona della lente d’ingrandimento accanto ai due pallini in fondo alla schermata: il servizio di ricerca si attiva spostando il basso la schermata. 
07                06

Multitasking

Il multitasking di iOS 7 non ha solo una nuova interfaccia, ma anche nuove funzionalità. Tutte le app possono continuare a scaricare dati e ad aggiornarsi quando sono in pausa, ma lo fanno, dice Apple, in modo intelligente: “iOS 7 ricorda in quali momenti della giornata preferisci usare le tue app, e quando le apri ti fa trovare i contenuti già aggiornati. Per esempio, se tutti i giorni intorno alle 9 dai un’occhiata all’app del tuo social network, il feed delle notizie sarà lì puntuale ad aspettarti”.

07   06

Centro di controllo

Il centro di controllo è un’altra delle principali novità di iOS 7. Scorrendo verso l’alto una schermata, a partire dal suo lato basso, viene mostrato il pannello da cui poter controllare alcune impostazioni comuni (luminosità, volume, attivazione di WiFi, bluetooth) o avviare alcune applicazioni specifiche: torcia luminosa, orologio, calcolatrice e fotocamera. Il centro controllo si attiva anche se il telefono è bloccato e non è possibile selezionare le impostazioni o le app da mostrare.
07

Immagini

Una delle novità che preferiamo: le immagini non vengono più organizzate in un anonimo ordine cronologico, ma aggregate in base ai luoghi e all’ora in cui sono state scattate le foto, rendendo molto più semplice sia cercarle sia condividerle
07     06

Centro notifiche

Ampiamente rinnovato: non mostra più in ordine cronologico le notifiche ricevute, ma al primo accesso mostra un riepilogo della giornata: le condizioni meteo, gli appuntamenti, i promemoria, il traffico e così via. Scorrendo verso il basso si ha il riepilogo della giornata di domani. Per accedere alle notifiche basta toccare Tutte o Perse.
07     06

Ricerca spotlight

Non si cerca più spostando la schermata home verso destra o premendo, dalla schermata home, il pulsante home, ma scorrendo una delle schermate principali verso il basso a partire dalla barra dell’ora. Il resto delle funzionalità è lo stesso che in iOS 6.
07    06

Finestra di condivisione

Più organizzata e leggibile: le varie opzioni sono ordinate in righe e per scorrerle basta eseguire uno swipe orizzontale. Tra le novità di condivisione c’è Airdrop, che permette di condividere un’immagine, un contatto o altro attraverso connessioni WiFi o bluetooth verso altri utenti Aidrop. Aidrop per iOS non è però compatibile con Airdrop per OS X.
07  06

Finestra di sblocco

La finestra di sblocco in iOS 7 non presenta più il pulsante di spostamento. I due segnaposto a forma di trattino in alto e in basso servono per far comparire, con uno slide verticale, il centro di controllo e il centro notifiche.
07    06

Sblocco con codice

Lo sblocco con codice fa uso dei pulsanti flat cerchiati, praticamente onnipresenti in iOS 7. Il colore del bordo dei pulsanti cambia al cambiare dello sfondo: con sfondo giallo saranno gialli, con sfondo verde saranno verdi e così via.
07  06

Cartelle delle App

Sono suddivise in schermate che si scorrono con uno slide orizzontale (da destra verso sinistra e all’inverso): ogni cartella può contenere fino a 14 schermate e ogni schermata contiene 9 app. In totale, ogni cartella può contenere 126 app.
07     06

Safari

Tante le novità di Safari su iOS 7. Tra le principali: il campo di ricerca unificato permette di scrivere sia l’indirizzo di un sito sia una parola che verrà cercata sul motore di ricerca predefinito (Google) e la lista a pannelli che mostra tutti i siti aperti nelle varie schede in una visualizzazione stile coverflow.
07  

Mail

Non sono tante le novità di Mail, oltre alla grafica rinnovata. Da notare che con uno swipe orizzontale da sinistra verso destra è possibile tornare alla schermata precedente (come si toccare il pulsante < in alto)
07   06


App Store

Da notare semplicemente la grafica rinnovata. Sulla barra inferiore dei pulsanti, al posto del pulsante Genius, c’è il pulsante Vicino a me che visualizza le applicazioni più scaricate nella zona in cui ci si trova. Da notare che è possibile attivare l’aggiornamento automatico delle App: le nuove versioni saranno scaricate automaticamente quando il telefono è inutilizzato.

07    06

Musica

Nell’interfaccia di riproduzione della musica da notare il comando Crea che permette di creare al volo una playlist Genius basandosi sul brano riprodotto.
07     06

App Orologio

Niente da dire, se non che l’icona dell’orologio che aveva segnato sempre (dal primo iPhone OS) le 10 e un quarto ora è dinamica, mostrando sempre l’ora del telefono.
07    06

App Meteo

Molto simile all’applicazione Meteo di Yahoo. L’intero sfondo è animato e non solo l’icona come con iOS 6.
07    06

Fotocamera

C’è una nuova modalità di scatto chiamata 1:1 che scatta foto quadrate. Per cambiare modalità di scatto o registrare video basta scorrere con uno swipe orizzontale la schermata della fotocamera.
07   06

Telefono

L’applicazione telefono mostra i nuovi, eleganti pulsanti di iOS 7. Anche questi pulsanti sono dinamici e variano al variare del colore dello sfondo. Nell’ immagine sotto lo sfondo usato era di tonalità azzurra. Il pulsante Chiama è stato espanso su tutta la larghezza della schermata e i due pulsanti per cancellare i numeri e per aggiungere il numero digitato ai contatti sono stati spostati in alto.
07   06

Impostazioni

Come in ogni versione di iOS, la sezione Impostazioni è stata ritoccata: alcuni controlli sono stati spostati prima, altri dopo. Dalla nuova impostazione Centro di Controllo non si può decidere quali icone mostrare nel centro di controllo ma solo se attivarlo o no quando si ha lo schermo bloccato o quando si è in un’app.

07         06

Installazione e aggiornamento applicazioni

Le app si installano e si aggiornano con una nuova grafica: non più una barra di avanzamento colorata ma un cerchio trasparente che si riempie a mano a mano. Toccando un’app mentre si carica la si mette in pausa (come in iOS 6).
07  06

ECCO  UN VIDEO PER ASSAPORARE IL NUOVO iOS7


Si è verificato un errore nel gadget